La Juve insiste per Locatelli, nuovo incontro in programma con il Sassuolo: i dettagli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Juventus continua a insistere con il Sassuolo per l'acquisto di Manuel Locatelli. Nei giorni scorsi è già andato in scena un summit tra Giovanni Carnevali e Federico Cherubini. Un summit positivo ma interlocutorio.

In settimana andrà in scena un nuovo incontro tra le parti per parlare del futuro di Manuel Locatelli in bianconero. La scelta da parte del giocatore è stata fatta, lui vorrebbe andare alla Juventus. E il Sassuolo proverà ad accontentarlo, ma naturalmente non vuole svendere.

Manuel Locatelli | Claudio Villa/Getty Images
Manuel Locatelli | Claudio Villa/Getty Images

Secondo La Gazzetta dello Sport, il prezzo fissato per la cessione si aggira sui 40 milioni di euro. La Juve ha di fatto promesso a Carnevali che alla fine si arriverà a quella cifra. Ora bisognerà capire come. La Juve vorrebbe fare un’operazione in stile Chiesa, con un prestito biennale e riscatto obbligatorio, mentre il Sassuolo preferirebbe un'operazione in stile Sensi-Inter, ovvero un prestito annuale con riscatto a fine stagione. La Juve è pronta a offrire 30 milioni più il cartellino di un giocatore dell'Under 23. Schermaglie che proseguono e andranno avanti anche nelle prossime settimane. La Juve però al momento appare in netto vantaggio sulla concorrenza per l'ingaggio del Loca.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli