La Juve non molla Aouar: contatti vivi, il giocatore ha dato la sua preferenza

·1 minuto per la lettura

Un rinforzo a centrocampo, per fare il salto di qualità in un reparto che arranca. Con Ramsey e Rabiot candidati a lasciare la Juventus in estate, servirà un doppio colpo nel cuore della squadra bianconera, spesso fuori ritmo. Manuel Locateli è il nome in cima alla lista, per giovane età, per prospettiva e per qualità tecniche, ma non è il solo: gli occhi sono sempre ben puntati a Lione.

Houssem Aouar è un pallino di Paratici e Andrea Pirlo, con la Juventus che lo segue da tempo: un tentativo, andato a vuoto, è stato fatto già la scorsa estate, estate in cui il giocatore ha detto no all'Arsenal. Il motivo? Anche la Juventus, tra le sue mete preferite per la prossima stagione. Il Lione ha fissato il prezzo intorno ai 50 milioni e da lì non si schioda, ma i rapporti tra i club sono ottimi e possono favorire l'eventuale affare.

Le due società, infatti, stanno già parlando per risolvere il futuro di Mattia De Sciglio, in prestito all'OL: titolare in 4 delle ultime 5, si sta rivelando pedina importante vista la capacità di giocare sia a destra che a sinistra. E il nome dell'ex Milan può entrare nella trattativa per abbassare l'esborso cash. Inoltre, gli agenti di Aouar sono gli stessi del giovane Aké, arrivato a gennaio dal Marsiglia alla Juve Under 23. Insomma, tante pedine legate fra loro intorno al grande nome Aouar: la Juve ci prova. Al momento non può affondare il colpo, ma i contatti sono più vivi che mai.

@AngeTaglieri88