La Juve ha preso una decisione su Aaron Ramsey: destino segnato per l'ex Arsenal

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Nuova rivoluzione estiva alla Juventus? Lo scorso anno i bianconeri, tra prestiti, scambi e pagherò, hanno investito tanto, e in estate potrebbero modificare assetto, ma partendo stavolta dalle cessioni. E al momento nessuno, o quasi, è al sicuro.

Stando a quanto riferito da Tuttosport in edicola quest'oggi, gli intoccabili della Juventus in questo momento sono pochi, ovvero Matthijs De Ligt, Federico Chiesa, Dejan Kulusevski, Arthur McKennie, il brasiliano Arthur, l'altro brasiliano Danilo e probabilmente Leonardo Bonucci).

Aaron Ramsey | Jonathan Moscrop/Getty Images
Aaron Ramsey | Jonathan Moscrop/Getty Images

Tra i cedibili o probabilmente sicuri partenti c'è Aaron Ramsey. Il gallese, rallentato da diversi guai fisici nei due anni a Torino, in estate potrebbe tornare in Premier League. E' un giocatore fondamentale ma di fatto un tecnico non può puntare su di lui come vorrebbe. Inoltre, Ramsey ha uno stipendio da 7 milioni di euro e questo potrebbe essere un problema perché bisognerà trovare una squadra che fornisca al giocatore uno stipendio importante. La Juve però sembra ormai essere sicura sul destino di Ramsey e in estate farà di tutto per cederlo, conscia anche del fatto che qualsiasi cifra incassata porterà a una plusvalenza, senza sottovalutare i benefici del risparmio dell'ingaggio.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.