La Juve ha scelto il vice di Szczesny: Allegri ha indicato il suo preferito

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Juventus ha bisogno di un nuovo secondo portiere dopo l'addio di Gigi Buffon, che ha scelto di ripartire dal Parma. I bianconeri, che hanno rinnovato il contratto di Carlo Pinsoglio, terzo portiere e hanno deciso di puntare su Wojciech Szczesny come primo portiere, devono però scegliere il dodicesimo.

Al momento in rosa c'è Mattia Perin. Il portiere ritorna alla base dopo il prestito al Genoa. Lui vorrebbe andare via per giocare, ha già vissuto un anno da vice Szczesny e non vorrebbe ripetere l'esperienza ma potrebbe essere 'costretto' a farlo.

Mattia Perin | Silvia Lore/Getty Images
Mattia Perin | Silvia Lore/Getty Images

La Juventus infatti sarebbe disposta a cedere Mattia Perin ma solo a titolo definitivo, non più in prestito, e per questo ha detto no a un altro ritorno al Genoa. Perin preferirebbe andare a fare il titolare altrove, ma la Juventus gli ha già fatto sapere che lo lascerà partire solo a titolo definitivo e al momento il mercato dei portieri è bloccato. Dunque, per Perin, potrebbero riaprirsi le porte della Juventus. È lui il prescelto da Allegri per raccogliere l’eredità di vice Szczesny lasciata vacante da Gigi Buffon. La Juve ha in casa la soluzione. Se non ci saranno novità sarà Perin il vice Szczesny.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli