La Juventus è alla ricerca del quarto attaccante: due nomi forti

Francesco Manno
·1 minuto per la lettura

La Juventus ha bisogno di un altro attaccante per affrontare al meglio tutte le competizioni stagionali. Tra turnover e infortuni occorrono almeno quattro attaccanti. Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala e Alvaro Morata non possono bastare. In estate la dirigenza della Vecchia Signora aveva messo nel mirino, tra gli altri, Kean. Il Psg tuttavia ha superato i bianconeri garantendosi il calciatore. Un rimpianto per Paratici.

Moise Kean | Xavier Laine/Getty Images
Moise Kean | Xavier Laine/Getty Images

Come riporta l'edizione odierna del quotidiano TuttoSport, nello spazio riservato al calcio, nell'agenda della dirigenza della Juventus, per quello che concerne l'attacco, restano in voga due nomi su tutti. Si tratta di Giroud, in uscita dal Chelsea, e Arek Milik, in rotta da mesi con il Napoli. La Juventus potrebbe far quadrare i conti liberandosi dell'ingaggio di Sami Khedira a gennaio. I bianconeri risparmierebbero circa 6 milioni lordi.

Giroud | John Berry/Getty Images
Giroud | John Berry/Getty Images

Per inserire un nuovo calciatore nella lista Champions, tuttavia, deve necessariamente uscirne un altro. Il calciatore ad avere più mercato è sicuramente Federico Bernardeschi. L'esterno della Nazionale, tuttavia, sembra in ripresa e vorrebbe continuare a giocare a Torino per dimostrare di essere un calciatore importante anche in una big come la Juventus.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.