La Juventus apre il 2020 contro il Cagliari: Ronaldo a caccia del primo goal ai sardi

Il 2020 della Juventus inizia con la sfida contro il Cagliari, l'unica squadra di Serie A a cui non ha ancora segnato CR7. Sarri lancia Ramsey.
Il 2020 della Juventus inizia con la sfida contro il Cagliari, l'unica squadra di Serie A a cui non ha ancora segnato CR7. Sarri lancia Ramsey.

La Juventus inaugura il 2020 con la sfida dell'Allianz Stadium contro il Cagliari: i sardi sono stati una delle rivelazioni della prima parte di Serie A, mentre i bianconeri sono a caccia del primo posto in campionato.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Nel corso del 2019 solamente Liverpool e Barcellona sono riusciti, come la Juventus, a rimanere imbattuti in casa: 'Madama' vuole allungare il trend anche nel nuovo anno ed il primo ostacolo si chiama Cagliari. I precedenti a Torino fra le due squadre sorridono ai bianconeri con 22 vittorie, mentre solamente due volte i sardi sono riusciti ad uscire vittoriosi dal capoluogo piemontese.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il Cagliari è anche l'unica squadra di Serie A, fra quelle contro cui ha già giocato almeno una volta, a cui Cristiano Ronaldo non ha ancora segnato. Il lusitano, inoltre, proverà a sfatare il suo ultimo tabù nel campionato italiano in grande stile: nel caso in cui dovesse segnare, infatti, per CR7 si tratterebbe della quinta partita di Serie A consecutiva con goal. 

Sarri nella prima gara del 2020 dovrebbe accantonare il tridente pesante per dare spazio a Ramsey sulla trequarti, davanti Dybala è in leggero vantaggio su Higuain per affiancare Cristiano Ronaldo. A centrocampo sarà Rabiot a prendere il posto dello squalificato Bentancur, mentre Pjanic e Matuidi dovrebbero completare la mediana bianconera. 

In difesa poche sorprese, dove l'unico ballottaggio che tiene banco è quello fra Demiral e De Ligt, con il turco che potrebbe trovare la conferma fra i titolari. Maran ritrova Olsen dopo i 4 turni di squalifica, ma è in piena emergenza difesa: all'assenza di Ceppitelli, per un problema alla fascia plantare, si va a sommare quella di Pisacane per squalifica. E allora dovrebbe esserci l'esordio dal 1' del giovane Walukiewicz.

Davanti sarà Simeone a fare da perno centrale degli attacchi dei sardi, con Nainggolan e Joao Pedro che agiranno alle sue spalle. A centrocampo rientra Nandez e, al fianco dell'uruguaiano, ci saranno Rog e Cigarini.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Ronaldo.

CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen; Cacciatore, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone.

Potrebbe interessarti anche...