La Juventus insiste per Tonali: due contropartite per il Brescia

Goal.com
Secondo 'La Gazzetta dello Sport', la Fiorentina a gennaio ha fatto un tentativo per Tonali, offrendo addirittura 50 milioni al Brescia.
Secondo 'La Gazzetta dello Sport', la Fiorentina a gennaio ha fatto un tentativo per Tonali, offrendo addirittura 50 milioni al Brescia.

Anche contro il Milan, Sandro Tonali è stato uno dei migliori in assoluto del Brescia. Il centrocampista classe 2000 convince giorno dopo giorno sempre di più, e non è un caso che tutte le big lo stiano seguendo con grande attenzione.


Tra queste c'è anche la Juventus, che, come rivelato da 'Tuttosport', sta cercando la formula migliore per provare a tentare il presidente Cellino. Inserendo anche delle contropartite che possono fare gola al Brescia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Sonoo due centrocampisti in particolare le armi che i bianconeri avrebbero proposto ai lombardi: il classe 2000 Hans Nicolussi Caviglia e il classe 1998 Idrissa Touré.

Il primo è attualmente in prestito al Perugia in Serie B dopo aver completato tutta la trafila delle giovanili bianconere. Ha anche già esordito in prima squadra bianconera e quest'anno è già a 13 presenze.

Il secondo è invece un tedesco acquistato dal Werder Brema nel 2018: quest'anno è uno dei punti fermi della Juventus Under 23 in Serie C. 24 presenze e due goal il suo bottino. Numeri che possono tentare il Brescia.

Potrebbe interessarti anche...