La Juventus non molla il baby Kaio Jorge: lavori in corso

Goal.com

Sogna in grande e da grande. Kaio Jorge, astro nascente del calcio brasiliano, la scorsa settimana ha segnato la sua prima rete tra i professionisti in Copa Libertadores sul campo del Defensa y Justicia, timbrando l'1-2 in rimonta del Santos.


Un guizzo, sommato a quelli in ambito giovanile, che non ha lasciato indifferente la Juventus. Alla Continassa, infatti, sono pronti a fare sul serio per cercare di arrivare al 18enne centravanti verdeoro. Non ragionando, però, sulla clausola da 50 milioni di euro attualmente fissata dal Santos, club che detiene una quota del cartellino del baby prodigio assieme ad altri privati.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Madama pondera cifre diametralmente inferiori, sebbene al momento un contatto tra club non sia ancora andato in scena. Questione di tempo, considerando anche come l'emergenza coronavirus ponga gli uomini della Continassa a dare la priorità assoluta ad altri aspetti ben più importanti.

Il CFO della Signora, Fabio Paratici, monitora attentamente le mosse dei club competitor. In Spagna, per esempio, la materia è delle più apprezzate. Così come in Inghilterra, si sa, il talento sudamericano vanta sempre un fascino particolare.

Ma i campioni d'Italia in carica, essendosi mossi in tempo, si giocano le loro carte in funzione della fumata bianca. A patto, però, che la trattativa diventi fattibile. In estrema sintesi, mettere d'accordo più teste non è mai semplice, a maggior ragione quando non si deve trattare con un unico proprietario.

Kaio Jorge, dal canto suo, strizza l'occhiolino al Belpaese: in attesa che il fronte inizia a diventare concretamente caldo:

"Sono contento che la Juventus sia interessata a me, tutti vogliono giocare in Europa. Ma ora resto concentrato solo sul Santos“.

Frasi di circostanza, indubbiamente, ma che sottolinenano come questo ragazzo voglia arrivare assolutamente a calcare i migliori palcoscenici internazionali. Sfoggiando, magari, la casacca della Juve. 

Potrebbe interessarti anche...