La Juventus non perde altro tempo: oggi l'operazione di Arthur per la calcificazione tra tibia e perone

·1 minuto per la lettura

In casa Juventus hanno deciso: non c'è più inutile tempo da perdere, Arthur già oggi finisce sotto i ferri a Torino. L'obiettivo è di accorciare i tempi di recupero e di risolvere una volta per tutte il problema di calcificazione tra tibia e perone della gamba destra, che in termini semplici si tradurrebbe in una una botta nella zona citata che gli ha causato una calcificazione che ora gli provoca tanto dolore.

Arthur Melo in azione a Bologna | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Arthur Melo in azione a Bologna | Danilo Di Giovanni/Getty Images

Un fastidio fisico che tormenta il centrocampista brasiliano ormai dallo scorso gennaio e che va cancellato definitivamente con un'operazione: questa la scelta del giocatore e della Juventus, che vuole l'ex Barça il prima possibile a disposizione di Massimiliano Allegri per tornare in campo nella nuova stagione.

Durante la scorsa annata Arthur ha scelto di non operarsi ma di provare a curarsi anche con le onde d’urto e, vista l’esclusione dalla lista dei convocati del Brasile per la Coppa America, ha anche portato avanti una terapia conservativa con l'obiettivo di evitare un lungo stop. La decisione definitiva è invece arrivata nelle ultime ore dopo un consulto al J Medical: il centrocampista si sottoporrà a intervento chirurgico e starà ai box per due o tre mesi.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli