La Juventus nuovamente alle 15: Allegri mette in guardia i suoi

Per la settima volta in stagione la Juventus giocherà alle 15: "Attenti, è un altro sport" dice Allegri. Roma nel pomeriggio 11 volte, il Napoli 8.

Per la maggior parte degli italiani la Pasqua è sacra, in tutti i sensi: impossibile vedere una giornata di Serie A in tale giorno. Infatti, nonostante il weekend, il 32esimo turno di campionato è stato anticipato di un giorno, con tutte e dieci le gare in programma sabato 15 aprile. Si parte alle 12:30 con il Derby di Milano, ben sette gare alle 15, una alle 18 e infine il posticipo alle 20:45.

Se il Napoli chiuderà il sabato pre-pasquale, alle 15 scenderanno in campo Lazio, Roma, Fiorentina e sopratutto Juventus. Dopo la grande vittoria contro il Barcellona la squadra di Allegri non può fermarsi, a Pescara servono i tre punti per mantenere lo stesso distacco sulla Roma, impegnata in casa contro la sorpresa Atalanta.

Visti i tanti anticipi causa Champions League, e i vari posticipi per il fatto di essere sempre e comunque la squadra più seguita dagli italiani, la Juventus ha giocato pochissimo alle 15 durante la stagione 2016/2017. Alla vigilia della sfida contro il Pescara, Allegri ha proprio messo in guardia i suoi riguardo questo aspetto.

"Quando si gioca alle 15 diventa un altro sport. Non è un problema, ma bisogna essere bravi" le parole di Allegri riguardo al diverso clima che aspetta la Juventus, sopratutto ora che l'estate si avvicina. A Pescara sono previsti 20 gradi, comunque solo alcuni in più rispetto a Torino. Ben diverso però rispetto alle tante gare notturne giocate dai bianconeri negli ultimi mesi.

Numericamente si tratta della settima sfida della Juventus alle 15:00, ma i bianconeri hanno giocato anche in due occasioni alle 12:30. Per fare un confronto la Roma giocherà per l'undicesima volta nel pomeriggio (più due alle 12:30), mentre il Napoli ha disputato otto partite al vecchio canonico orario della Serie A (più due, anche nel caso degli azzurri, all'ora di pranzo).

Le tre grandi del 2016/2017 giocheranno ancora meno alle 15 da qui in poi: il Napoli avrà una gara alla domenica pomeriggio solamente a metà maggio, la Roma probabilmente solamente alla 38esima. La Juventus, infine, potrebbe giocare nel pomeriggio alla 37esima e alla 38esima: lo stesso sport, seppur sotto un sole più caldo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità