La Juventus ospita l'Atletico: contro i Colchoneros si rivedrà Cristiano Ronaldo

La Juventus punta a garantirsi il primo posto nel Gruppo D di Champions League. Ai bianconeri basterà un pareggio contro l’Atletico Madrid.
La Juventus punta a garantirsi il primo posto nel Gruppo D di Champions League. Ai bianconeri basterà un pareggio contro l’Atletico Madrid.

Ultima partita allo Stadium per la Juventus nella fase a gironi della Champions League. La compagine bianconera, già certa dell’approdo agli ottavi di finale della massima competizione continentale per club, si congederà, solo per il momento, dal proprio pubblico ospitando l’Atletico Madrid.

I campioni d’Italia, primi nel Gruppo D a +3 proprio sui Colchoneros, cercano quel punto che possa consentire loro di blindare il primo posto con una giornata di anticipo. Per farlo, basterà loro anche solo cogliere dei pareggi per 0-0 o 1-1.

Maurizio Sarri dovrebbe disegnare la Juve con il consueto 4-3-1-2 nel quale De Ligt dovrebbe prendere regolarmente posto al centro della difesa. Il centrale olandese sembra vicino al recupero, ma qualora non dovesse farcela saranno Demiral (favorito) e Rugani a contendersi una maglia al fianco di Bonucci. Sull’out di destra certa la presenza di Cuadrado, mentre a sinistra dovrebbe toccare a De Sciglio.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A centrocampo, Pjanic sarà il vertice basso di un rombo che dovrebbe prevedere Khedira e Matuidi interni di destra e sinistra, mentre Bentancur sembra leggermente favorito su Ramsey per una maglia sulla trequarti alle spalle del recuperato Cristiano Ronaldo e di uno tra Higuain (in netto vantaggio) e Dybala.

Diego Pablo Simeone si affiderà al solito 4-4-2. Il tecnico argentino deve fare i conti con diverse defezioni e non potrà contare su parte della difesa titolare. José Gimenez e Savic non saranno a disposizione, la linea davanti davanti ad Oblak sarà quindi composta da Trippier, Hermoso, Felipe e Lodi.

A centrocampo, Thomas ed Herrera dovrebbero comporre la cerniera di mediana, mentre Koke e Saul presidieranno gli esterni. In attacco non ci sarà Diego Costa (rientro previsto solo per il 2020), mentre Joao Felix, che sta smaltendo un problema ad una caviglia, partirà solo dalla panchina. Davanti dunque spazio al grande ex Morata e a Vitolo.

Le probabili formazioni di Juventus-Atletico Madrid:

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bentancur; Cristiano Ronaldo, Higuain.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Hermoso, Felipe, Lodi; Koke, Thomas, Hector Herrera, Saul; Morata, Vitolo.

Potrebbe interessarti anche...