La Juventus passa come prima: 1-0 firmato da Kean

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Massimiliano Allegri
    Allenatore di calcio ed ex calciatore italiano

AGI - La Juventus vince con il Malmö 1-0 e si qualifica come prima del Girone H agli ottavi di Champions League, in virtù del contemporaneo pareggio del Chelsea in casa dello Zenit (3-3).

Allo Stadium decide una rete di Kean nella prima frazione di gioco. I bianconeri fanno la gara sin dal primo minuto e al 18' rompono l'equilibrio proprio grazie al gol del giovane azzurro, che anticipa tutti di testa sul bel cross d'esterno di Bernardeschi. 

GUARDA ANCHE - Allegri: "Ecco chi sono le favorite della Champions"

La squadra di Allegri resta in totale controllo del match e dà la sensazione di poter colpire nuovamente da un momento all'altro, mentre dalla Russia arrivano notizie di un incredibile vantaggio dello Zenit ai danni del Chelsea, che all'intervallo regala il primo posto momentaneo del girone alla Juve.

Nella ripresa i bianconeri hanno più volte la chance di chiudere il match, in particolare ancora con Kean, che non riesce a trovare la doppietta personale. Nel frattempo però i blues ribaltano la situazione a San Pietroburgo, ma in pieno recupero lo Zenit agguanta un insperato 3-3 che regala di fatto il primo posto alla squadra di Allegri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli