La Juventus pensa a Romagnoli: c'è un'idea di scambio con il Milan

·1 minuto per la lettura

Sull'asse che collega Torino a Milano si iniziano a valutare nuove idee di scambio. In linea generale, tutti i club del nostro campionato (e non solo) cercheranno di registrare importanti plusvalenza nel mese di giugno, il primo del mercato, con i bilanci in chiusura il 30 da gonfiare con nuovo ossigeno viste le note complicazioni dovute alla crisi economica generata dalla pandemia. Ovviamente resta un obiettivo anche chiudere degli scambi che possano permettere di trovare il giusto elemento funzionale al sistema di gioco, magari sacrificandone sull'altare del bilancio uno non più al centro del progetto tecnico.

Federico Bernardeschi | Enrico Locci/Getty Images
Federico Bernardeschi | Enrico Locci/Getty Images

È da qui che nasce l'idea dello scambio a cui stanno pensando Juventus e Milan. Secondo quanto riferito dall'edizione odierna di Tuttosport, i possibili nomi sul piatto sono quelli di Federico Bernardeschi e di Alessio Romagnoli. Il motivo è semplice: il primo non rappresenta una delle prime scelte del nuovo tecnico bianconero Massimiliano Allegri, mentre il secondo è stato declassato dal ruolo di titolare inamovibile e capitano fino alla panchina delle ultime giornate gentilmente offerte da Stefano Pioli.

Entrambi andranno in scadenza di contratto il 30 giugno 2022, ed entrambi sono assistiti dal noto agente Mino Raiola.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli