La Juventus prepara il terreno per 5 cessioni: Cherubini a lavoro, i nomi in uscita

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Juventus lavora sul doppio fronte mercato: entrate e uscite. I movimenti principali, specie in ingresso, avverranno però dopo il 30 giugno, dopo la chiusura del bilancio, e probabilmente anche dopo gli Europei, con i giocatori più importanti che cambieranno maglia al termine della competizione.

Stando a quanto riferito da Tuttosport, il club bianconero lavora anche a delle cessioni. Sarebbero 5 i giocatori destinati a lasciare il club bianconero nelle prossime ore. Alcuni addii potranno essere più facili di altri.

Merih Demiral | Anadolu Agency/Getty Images
Merih Demiral | Anadolu Agency/Getty Images

Merih Demiral è uno dei giocatori che ha più mercato e non dovrebbe essere difficile piazzarlo. Il centrale turco classe '98 dovrebbe andare via, vuole giocare con maggiore continuità, vuole essere a tutti gli effetti un titolare e la Juve non può garantirglielo. Atalanta, Roma, Everton e Leicester sono in fila: la Juve chiede 40 milioni, questo può essere un ostacolo all'affare. Aaron Ramsey ha uno stipendio importante ed è richiesto in Premier League (lui vorrebbe tornare all'Arsenal). Daniele Rugani, di rientro dal prestito, potrebbe andar via, con Fiorentina, Bologna, Genoa, Besiktas e Betis interessate. Gianluca Frabotta, terzino classe '99, piace a Genoa e Atalanta mentre l'altro terzino Mattia De Sciglio è seguito con interesse da Everton e Villareal.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli