La Juventus stuzzica Donnarumma: blitz, offerta e nodo Szczesny

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Juventus ha deciso di puntare tutto su Gianluigi Donnarumma, che non ha ancora raggiunto un accordo con il Milan sul rinnovo di contratto e potrebbe lasciare i rossoneri durante la sessione estiva di calciomercato. Il portiere classe '99 ha ricevuto numerose offerte nel corso degli ultimi mesi, ma gradirebbe restare in Italia. A farsi avanti è stata la Juventus, che ha messo sul piatto un contratto da 10 milioni di euro. Come riportato da calciomercato.com, le sensazioni sono positive dopo il blitz nel capoluogo lombardo di Fabio Paratici e Andrea Agnelli, che nella giornata di giovedì hanno incontrato il procuratore Mino Raiola.

Alla Juventus tutto è in discussionein questo momento (da Agnelli a tanti giocatori, passando per Paratici e Pirlo),ma se c'è una certezza, questa è la volontà di provarci fino in fondo per portare in bianconero Gianluigi Donnarumma. L'impresa non è facile, a causa soprattutto della grande difficoltà atrovare una sistemazione a (in scadenza nel 2024, con un ingaggio superiore ai 7 milioni netti più bonus anche per gli agenti), ma l'attuale dirigenza dellaJuve è in ballo e vuole giocarsi tutte le carte disponibili.

Gianluigi Donnarumma | Jonathan Moscrop/Getty Images
Gianluigi Donnarumma | Jonathan Moscrop/Getty Images

Donnarumma sembra così propendere per la destinazione bianconera, in attesa di ulteriori proposte dall'estero. Nel frattempo, però, la Juventus dovrà risolvere la questione legata al futuro di Wojciech Szczesny. Dovrà essere il polacco a fare spazio a Donnarumma, ma il suo stipendio da 7 milioni di euro a stagione frena le pretendenti in giro per l'Europa. Un nodo da sciogliere il prima possibile, onde evitare di perdere i favori di Gigio.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.