La Juventus tenta Donnarumma: via Szczesny, c'è il piano dei bianconeri

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus vuole Gigio Donnarumma. Non è la prima volta che il portiere del Milan, classe '99, viene accostato alla società bianconera. L'estremo difensore rossonero è in scadenza di contratto e non avrebbe dato ancora una risposta all'offerta di rinnovo del Milan.

Gianluigi Donnarumma | Claudio Villa/Getty Images
Gianluigi Donnarumma | Claudio Villa/Getty Images

Il club milanista ha offerto 8 milioni di euro a stagione a Gigio, che attualmente guadagna 6 milioni l'anno. Il Milan nel frattempo si è tutelato andando a bloccare Mike Maignan, portiere classe 1995 di proprietà del Lille.

Come detto, Donnarumma non ha dato una risposta al Milan all'offerta da 8 milioni, cifra che il club rossonero ha già fatto intendere di non voler superare. Mino Raiola si sta muovendo, vuole un contratto migliore. E l'offerta migliore potrebbe arrivare dalla Juventus. L’idea di Paratici sarebbe quella di superare l’offerta di ingaggio del Milan, mettendo sul tavolo 10 milioni di euro a stagione per il portiere rossonero. Stando al Corriere dello Sport, in caso di accordo con Donnarumma, la Juve dovrebbe trovare un acquirente per Wojciech Szczesny. Il polacco è costato 12 milioni, a bilancio pesa poco, l'eventuale addio porterebbe un'ottima plusvalenza per il bilancio della Vecchia Signora.

Segui 90min su Instagram.