La Juventus tenta Kang-In Lee: perché può essere un'occasione

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus sta valutando diverse opportunità in vista della prossima stagione. Il club bianconero è sempre attivo, su diversi profili, nazionali e internazionali, con l'intenzione di ringiovanire la rosa, provando naturalmente a non intaccarne la qualità.

A proposito di giovani di qualità. Gli occhi bianconeri si sono posati su Kang-In Lee. Il jolly offensivo classe 2001 del Valencia ha un contratto in scadenza nel 2022 e non sembra avere intenzione di rinnovare l'accordo con il club spagnolo.

Kang-In Lee | Alex Caparros/Getty Images
Kang-In Lee | Alex Caparros/Getty Images

Questo è un aspetto importante per il futuro del calciatore. Secondo calciomercato.com il giovane sudcoreano, che può giocare da esterno d'attacco, da seconda punta e da trequartista, di fatto 'alla Kulusevski', potrebbe lasciare il Valencia per una cifra esigua. Il club spagnolo potrebbe anche essere disposto a inserirlo in qualche scambio last minute.

Nella sua prima stagione in prima squadra, ha messo insieme 23 partite, ha segnato un gol e ha fornito 4 assist. Di lui si dice un gran bene. I rapporti tra Juve e Valencia sono ottimi e potrebbero portare a nuovi affari insieme. Occhio al nome di Kang-In Lee.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.