La Juventus vuole dimenticare Napoli: contro la Fiorentina con Ronaldo-Dybala

Goal.com
La Juventus vuole mettere pressione a Inter e Lazio e riscattare l'ultima sconfitta con il Napoli. Allo Stadium arriva una Fiorentina in forma.
La Juventus vuole mettere pressione a Inter e Lazio e riscattare l'ultima sconfitta con il Napoli. Allo Stadium arriva una Fiorentina in forma.

La Juventus ha un solo obiettivo chiaro e netto in mente: battere la Fiorentina e dimenticare la sconfitta contro il Napoli di settimana scorsa che ha portato con sé polemiche e critiche per il gioco bianconero.

Maurizio Sarri dopo aver sperimentato il tridente pesante in un big match, con scarsi risultati, dovrebbe tornare al 'classico': contro la Viola si prepara Aaron Ramsey a giocare dietro le spalle della coppia che al momento dà più garanzie, ovvero Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Douglas Costa e Gonzalo Higuain scaldano però i motori, entrambi in ballottaggio rispettivamente con Ramsey e Dybala. Insomma, l'unico certo del posto è sempre lui: Cristiano Ronaldo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Anche perché il portoghese stranamente va a caccia di record: ha segnato infatti in tutte le ultime otto partite di campionato, l’ultimo giocatore della Juventus a fare meglio in Serie A è stato David Trezeguet (nove nel dicembre 2005). In più, solo due volte in carriera in campionato il fuoriclasse portoghese è arrivato ad almeno nove: nel novembre 2014 e nel maggio 2018.

Per quato riguarda il resto della formazione, nessuna sorpresa, con Rabiot che dovrebbe vincere il ballottaggio con Matuidi e Cuadrado e Alex Sandro sulle fasce in difesa.

La Fiorentina dopo l'eliminazione in Coppa Italia per mano dell'Inter vuole tornare a fare punti in campionato. Difesa in emergenza con le squalifiche di Caceres e Milenkovic: ci sarà infatti dal primo minuto il nuovo acquisto Igor.

Iachini si affida alla coppia d'attacco formata da Chiesa e Cutrone per tentare l'impresa allo Stadium, anche se storicamente quella contro la Juventus è una partita proibitiva per la Viola.

La Juventus è infatt la squadra contro cui la Fiorentina ha sia perso più partite (77) che subito più reti (263) in Serie A; completano il quadro 33 successi dei viola e 51 pareggi.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Dybala, Ronaldo.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Ceccherini, Pezzella, Igor; Lirola, Benassi, Pulgar, Badelj, Dalbert; Chiesa, Cutrone.

Potrebbe interessarti anche...