La Lazio accusa: Var, campionato falsato

Yahoo Sports IT
“Ci ha tolto come minimo 12 punti, ma anche con 6 saremmo già quasi in Champions. Il campionato è stato totalmente falsato e non c’è buona fede”. (Credits – Getty Images)
“Ci ha tolto come minimo 12 punti, ma anche con 6 saremmo già quasi in Champions. Il campionato è stato totalmente falsato e non c’è buona fede”. (Credits – Getty Images)

Torna a far discutere la Var e questa volta è la Lazio ad alzare la voce e ad attaccare l’arbitro televisivo. A puntare il dito contro la Var è il direttore sportivo della squadra romana, Igli Tare, che sulle pagine del Corriere dello Sport va giù duro.

“Ci ha tolto come minimo 12 punti, ma anche con 6 saremmo già quasi in Champions. Il campionato è stato totalmente falsato e non c’è buona fede. Colpire Lotito? Vi siete già detti tutto da soli. La squadra fatica a parlare di tattica, questo non sembra più calcio. La Lazio viene colpita quando riesce a salire in alto, come domenica: su Immobile era doppio rigore mentre per Guida simula” le dure parole di Igli Tare.

Non è andato giù alla Lazio il pareggio esterno di Cagliari questo fine settimana e già nel dopo partita era stato Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio, a puntare il dito contro l’arbitraggio e soprattutto contro la Var. “La Lazio sta continuando ad essere danneggiata in questo campionato, compromettendo l’ottimo lavoro svolto sul campo che i risultati stavano e tuttora stanno premiando. Anche a Cagliari, due pesi e due misure sono stati utilizzati per giudicare i due episodi dei calci di rigore dei rossoblù e dei biancocelesti”.

La Lazio attualmente è quarta in classifica, quindi in zona Champions League, ma l’Inter segue a un solo punto e con una partita (il derby) da recuperare. E sempre Diaconale aveva continuato a parlare di arbitraggi dopo la sfida di Cagliari. “A oggi possiamo perentoriamente affermare che il nostro campionato è falsato, tuttavia la Lazio non vuole credere alla teoria del complotto. Ciò nonostante è ormai evidente il malanimo che serpeggia nella categoria arbitrale nei nostri confronti. C’è chi sbaglia ripetutamente senza mai pagare. Lotito? In questo vuoto di potere, è meglio che resti defilato… “ le sue parole.

Potrebbe interessarti anche...