La Lazio ritrova Felipe Anderson: visite mediche per il brasiliano

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Le strade di Felipe Anderson e della Lazio si incontrano nuovamente a distanza di tre anni, da quando nel 2018 il centrocampista offensivo brasiliano lasciò Roma per trasferirsi al West Ham. L'avventura in Premier League non è poi andata come sperato e la stessa cosa è avvenuta al Porto dove Anderson si è trasferito lo scorso ottobre. Ora, però, è tempo di riprendere la strada maestra e legarsi di nuovo per il classe 1993, appena atterrato a Roma per sostenere le visite mediche alla clinica Paideia.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Manca ancora l'annuncio ufficiale dell'acquisto (a causa dell'indice di liquidità secondo calciomercato.com), ma nel frattempo la Lazio lo ha annunciato sul suo account Twitter con un "Nice to see you in Rome again, Felipe Anderson" ("Bello rivederti di nuovo a Roma"). Per riportarlo a Formello la Lazio ha versato al West Ham 3 milioni di euro, oltre a garantire il 50% sulla futura rivendita.

Maurizio Sarri | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Maurizio Sarri | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Dopo le visite mediche Felipe Anderson firmerà il contratto con i biancocelesti e poi si recherà subito nel ritiro di Auronzo di Cadore dove i suoi "nuovi" compagni stanno preparando la prossima stagione agli ordini del neo tecnico Maurizio Sarri.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli