La Lazio stende lo Zenit

·1 minuto per la lettura

La Lazio ha battuto 3-1 lo Zenit San Pietroburgo all'Olimpico. Sono bastati tre minuti a Ciro Immobile per sbloccare il risultato. L'attaccante biancoceleste ha fatto centro dalla distanza. I padroni di casa hanno raddoppiato grazie a Parolo. L'ex Cesena è andato a segno con un rasoterra che non ha dato scampo a Kerzhakov. Tre minuti più tardi, al 25’, ci ha pensato Dzyuba a dimezzare lo svantaggio. A inizio ripresa Immobile ha colpito ancora. Ha trasformato un calcio di rigore dopo esser stato steso in area da un avversario. Il risultato non è più cambiato: 3-1 per la Lazio.