La Lazio vince la Coppa Italia: Atalanta battuta nel finale

Sportal.it
Il patron biancoceleste: "Alla Lazio teniamo solo chi ha il piacere di restare".

Lazio, Lotito apre alla cessione di Milinkovic-Savic

Il patron biancoceleste: "Alla Lazio teniamo solo chi ha il piacere di restare".

La Coppa Italia è ancora della Lazio. Sei anni dopo lo storico trionfo nella finale contro la Roma i biancocelesti tornano a mettere le mani sul secondo trofeo nazionale grazie al 2-0 all’Atalanta.

Festa grande per Simone Inzaghi, che diventa il secondo allenatore della storia biancoceleste a conquistare due trofei, dopo Sven Goran Eriksson: la Coppa Italia si aggiunge alla Supercoppa Italiana del 2017 contro la Juventus, avversario che la Lazio ritroverà ancora in Supercoppa nel prossimo agosto.

La Lazio ottiene così anche la certezza di disputare le Coppe europee anche nella prossima stagione, direttamente alla fase a gironi di Europa League.

Delusione per l’Atalanta, che domenica si giocherà in casa della Juventus tutte o quasi le speranze di entrare nella prossima Champions League, ma che non ha disputato la miglior partita della stagione. Gara comunque equilibrata, con la Dea più pericolosa: palo di De Roon nel primo tempo e palo scheggiato da Gomez nella ripresa, due delle rare occasioni di una gara tattica che la Lazio ha fatto propria grazie ad un uno-due nel finale. Decisivi i subentrati: al 38’ Milinkovic-Savic, appena entrato, segna di testa da corner, al 45’ un altro subentrato, Caicedo, ha mandato in porta Correa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...