Svolta Neymar-PSG: pagata la clausola al Barcellona

Goal.com
Neymar 'vede' il PSG: i legali del brasiliano hanno consegnato al Barcellona i 222 milioni della clausola rescissoria.
Neymar 'vede' il PSG: i legali del brasiliano hanno consegnato al Barcellona i 222 milioni della clausola rescissoria.

E' praticamente tutto pronto per il trasferimento di Neymar al PSG, ma a mettere i bastoni tra le ruote al club francese ci sta provando la Liga. Il presidente federale Javier Tebas non ha accettato il pagamento dei 222 milioni di euro per consentire il suo passaggio Oltralpe, ma nel frattempo la clausola è stata versata al Barcellona.

Juan de Dios Crespo, avvocato specialista in diritto sportivo, è stato incaricato dal PSG di depositare presso la sede della Liga spagnola, attraverso un documento bancario, la clausola per liberare l'attaccante brasiliano. L'operazione non è stata autorizzata ma la Liga, non potrà comunque fare molto per bloccare il trasferimento. Il PSG, infatti, chiederà un permesso provvisorio alla FIFA.

Crespo, come fa sapere 'Mundo Deportivo', ha rotto gli indugi e si è recato negli uffici del Barça, portando in dote ai blaugrana i 222 milioni necessari a liberare Neymar per l'approdo alla corte di Emery.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Con le nostre azioni - aveva spiegato Tebas a 'L' Equipe' - non abbiamo l'obiettivo di impedire i trasferimenti, ma di impedire che la Liga venga utilizzata come meccanismo di illeciti. Il nostro obiettivo è che il PSG sia sanzionato".

Il rifiuto della Liga di accettare il pagamento della clausola rescissoria di Neymar aveva scatenato la risposta della Ligue 1, che con una nota ufficiale si era schierata in favore dell'attaccante brasiliano e del PSG.

"La Ligue 1 è sorpresa e non comprende il rifiuto della Liga di accettare il pagamento della clausola rescissoria di Neymar. - si legge nel comunicato - La Ligue 1 chiede dunque alla Liga di attenersi ai regolamenti FIFA e alle proprie funzioni".

"La Ligue 1 - prosegue la nota - sostiene il PSG e spera che Neymar giochi nel campionato francese. Gli uffici legali della Ligue 1 supporteranno e saranno a disposizione del PSG per approvare tempestivamente il contratto di Neymar".

Preso atto del rifiuto della Liga, gli avvocati che assistono Neymar si sono recati direttamente dal Barcellona con l'assegno della clausola in mano. Se tutto andasse per il meglio, i parigini potrebbero ufficializzare l'acquisto di Neymar entro venerdì (come già annunciato da più parti) ed averlo subito a disposizione per l'esordio in campionato contro l'Amiens.

Solo dopo il 31 agosto, invece, la UEFA potrà analizzare il dicorso riguardante il fair play finanziario: ma, comevi avevamo spiegato nei giorni scorsi, il PSG può comunque permettersi Neymar a dispetto dei paletti imposti dal FPF.

Potrebbe interessarti anche...