La maledizione del flessore colpisce anche Pellegrini: 2022 finito

Getty Images

La già lunga e blasonata lista di infortunati della Roma si arricchisce di un altro nome eccellente. Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto il capitano Lorenzo Pellegrini hanno infatti rilevato una lesione al "solito" flessore, muscolo che ha già fermato tantissimi calciatori nel primo scorcio di questa anomala stagione prossima alla pausa per il Mondiale in Qatar.

La lesione alla gamba destra impedirà al centrocampista della nazionale di scendere in campo nelle ultime due partite del 2022 contro Sassuolo e Torino, acuendo l'emergenza con la quale José Mourinho deve ormai convivere da inizio stagione.

Per Pellegrini, quindi, tornerà in campo ad inizio 2023, quando il tecnico portoghese riabbraccerà anche Dybala e Spinazzola e potrà tornare a contare su Georginio Wjinaldum, fermo da fine agosto per la frattura della tibia che gli è costata la partecipazione al Mondiale con l'Olanda.