La McLaren chiede trasparenza alla Renault sui problemi di motore

Jonathan Noble
motorsport.com

La gara di Carlos Sainz di fatto è finita ancora prima di cominciare, visto che il suo motore Renault ha accusato dei problemi già nel giro di formazione e che poi lo ha obbligato a fermarsi definitivamente poco dopo il via.

Il compagno di squadra Lando Norris era ormai ad un passo dal quinto posto, prima che il suo motore perdesse potenza al penultimo giro sul rettilineo di partenza, facendolo arretrare fino all'11esimo posto finale.

Il team principal Andreas Seidl ha ammesso la frustrazione della squadra per aver perso un'ottima chance di fare punti, ma ha anche chiesto alla Renault uno sforzo per comprendere l'accaduto.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"E' deludente per noi aver fatto due ritiri, con un pilota che non è nemmeno riuscito ad iniziare la gara" ha spiegato Seidl. "Allo stesso tempo, la cosa dipende anche dalla Renault".

"La Renault sta facendo uno sforzo enorme per apportare aggiornamenti alla power unit e questo è incoraggiante. Ma ovviamente è deludente dover fare i conti con penalità e ritiri nei weekend di gara".

Quando gli è stato domandato se i problemi del vecchio motore Spec B avessero creato qualche rimpianto a non passare alla Spec C, Seidl ha dichiarato: "Dobbiamo aspettare e non penso che le due cose siano correlate. Ancora una volta è una speculazione, perché non credo che i problemi siano correlati alla specifica del motore".

Seidl ha aggiunto che la power unit di Norris non era alla fine della sua vita. Anzi, che in teoria aveva un chilometraggio tale da permetterne il riutilizzo.

Una cosa su cui Seidl poi spera di riuscire a fare chiarezza è il motivo per cui le MCL34 hanno faticato tanto in qualifica a Spa, salvo poi trovare un buonissimo ritmo in gara.

"Sarà molto interessante analizzare i dati per capire per quale motivo siamo diventati improvvisamente la quarta forza dopo aver faticato nelle giornate di venerdì e sabato. Eravamo solo ad un decimo dalla Q3, ma mi aspettavo una gara diversa" ha concluso.

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34 <span class="copyright">Jerry Andre / Sutton Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34 Jerry Andre / Sutton Images

Jerry Andre / Sutton Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, sulla griglia

Carlos Sainz Jr., McLaren, sulla griglia <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Carlos Sainz Jr., McLaren, sulla griglia Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34 <span class="copyright">Gareth Harford / Sutton Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34 Gareth Harford / Sutton Images

Gareth Harford / Sutton Images

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, all'inizio della gara

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, all'inizio della gara <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, lotta con Lando Norris, McLaren MCL34, Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, all'inizio della gara Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19

Lando Norris, McLaren MCL34, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Sergio Perez, Racing Point RP19, e Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Lando Norris, McLaren, sulla griglia con i suoi meccanici

Lando Norris, McLaren, sulla griglia con i suoi meccanici <span class="copyright">Andy Hone / LAT Images</span>
Lando Norris, McLaren, sulla griglia con i suoi meccanici Andy Hone / LAT Images

Andy Hone / LAT Images

Carlos Sainz Jr., McLaren, sulla griglia

Carlos Sainz Jr., McLaren, sulla griglia <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Carlos Sainz Jr., McLaren, sulla griglia Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Lando Norris, McLaren

Lando Norris, McLaren <span class="copyright">Sam Bloxham / LAT Images</span>
Lando Norris, McLaren Sam Bloxham / LAT Images

Sam Bloxham / LAT Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Carlos Sainz Jr., McLaren

Carlos Sainz Jr., McLaren <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Carlos Sainz Jr., McLaren Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Andreas Seidl, Team Principal, McLaren

Andreas Seidl, Team Principal, McLaren <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Andreas Seidl, Team Principal, McLaren Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 <span class="copyright">Glenn Dunbar / LAT Images</span>
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 Glenn Dunbar / LAT Images

Glenn Dunbar / LAT Images

Lando Norris, McLaren MCL34

Lando Norris, McLaren MCL34 <span class="copyright">Andy Hone / LAT Images</span>
Lando Norris, McLaren MCL34 Andy Hone / LAT Images

Andy Hone / LAT Images

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 <span class="copyright">Glenn Dunbar / LAT Images</span>
Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34 Glenn Dunbar / LAT Images

Glenn Dunbar / LAT Images

Potrebbe interessarti anche...