La mossa della Yamaha fa felice Valentino Rossi

Valentino Rossi è particolarmente colpito dal telaio che sarà probabilmente utilizzato sulla Yamaha del 2020. Come riporta corsedimoto.com, il Dottore e Maverick Vinales a Valencia hanno testato un telaio rivoluzionato, con una costruzione molto diversa intorno alla zona del cannotto di sterzo: l'obiettivo è aumentare la maneggevolezza in curva, e allo stesso tempo limitare l'usura del posteriore che da mesi sta tormentando proprio il numero 46.

E Valentino apprezza: "l telaio è diverso ma la sensazione durante la guida è molto simile. Yamaha sta provando una maggiore agilità quando si frena e si entra in curva. Mi piace". Il nove volte campione del mondo comunque avverte che il gap sul motore è ancora troppo ampio: "L’elettronica e il motore sono i settori in cui dobbiamo migliorare di più, in particolare il motore. La prima impressione del nuovo motore è abbastanza positiva, ma la strada è lunga perché c’è una differenza abbastanza grande dagli altri, specialmente alla massima velocità".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...