La Nazionale argentina in difficoltà, Maradona: "Serve una granata contro l'AFA"

Diego Armando Maradona e la Konami avrebbero raggiunto un accordo economico per i diritti d'immagine del 'Pibe' nel celebre videogioco 'PES'.

E’ considerata da molti forse la più forte Nazionale al mondo, eppure l’Argentina sta facendo una fatica enorme a riuscire a garantirsi il pass per i Mondiali del 2018.

Quando infatti mancano appena quattro partite alla chiusura del Gruppo di qualificazione sudamericano, l’Albiceleste, che attualmente è anche priva di ct visto il recente esonero di Bauza, è solamente quinta in classifica, il che vuol dire che ad ogni avrebbe bisogno di uno spareggio per andare ai prossimi Mondiali.

Diego Armando Maradona, parlando ai microfoni di Radio Rivadavia, ha spiegato: “Bisognerebbe far saltare l’AFA con una granata e creare una Federcalcio tutta nuova”.

L’ex fuoriclasse argentino ha anche bocciato l’idea di mettere Juan Sebastian Verona a capo delle Nazionali giovanili: “Nessun giocatore può entrare nell’AFA adesso e tanto meno dovrebbe dirigere il settore giovanile. Tra le altre cose Veron non ha neppure la capacità per farlo, bisognerebbe saper scegliere i giovani e insegnare loro qualcosa”.

Da settimane si parla della possibilità di affidare la panchina della Nazionale a Jorge Sampaoli: “E’ un candidato, ma non è l’uomo giusto. Si dovrebbe fare pulizia in Nazionale e non credo che lui abbia le attitudini per farlo”.

L’Argentina dovrà rinunciare a Messi per squalifica nelle prossime partite: “Senza di lui siamo fregati, a questo punto metterei la firma anche per andare allo spareggio”.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità