La nostalgia di Guarin: "Amo l'Inter, tornare sarebbe bellissimo"

Fredy Guarin, il cui contratto con lo Shangai Shenhua scadrà a fine anno, manda messaggi all'Inter: "E' il club che amo, sarebbe bellissimo tornare".

A poco più di un anno dal suo addio all'Inter per trasferirsi in Cina il colombiano Fredy Guarin, intervenuto sulle frequenze di 'Caracol', manda messaggi d'amore ai nerazzurri.

"Ho sempre detto che l'Inter è il club che amo, mi hanno trattato come un figlio. Per me sarebbe bellissimo tornare", ha infatti ammesso a sorpresa il centrocampista oggi allo Shangai Shenhua.

Quindi Guarin precisa: "Oggi non c'è nessun contatto ma ho sempre la speranza di poter vestire nuovamente la maglia nerazzurra.

Non mi sono assolutamente pentito di essere andato in Cina. Sarò libero alla fine dell'anno, a quel punto dovrò prendere una decisione sul mio futuro".

Futuro che, nonostante le parole del colombiano, difficilmente comunque si colorerà ancora di nerazzurro considerando peraltro che Guarin compirà 31 anni il prossimo giugno.

Intanto però il centrocampista non riesce a nascondere tutta la sua nostalgia per i tempi andati tanto da pubblicare sul proprio profilo Instagram una foto di 'San Siro' accompagnata dalla scritta: "Eccola, la Scala  del Calcio". Basterà per convincere l'Inter?

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità