La pagella: Morata da 5, non è un centravanti da Juve

Stefano Agresti

Da quando Morata è arrivato alla Juve abbiamo avuto dei dubbi sul fatto che lui potesse essere il centravanti giusto per i bianconeri. Serviva un uomo d'area, che facilitasse il gioco di Ronaldo e di Dybala che poi purtroppo non c'è stato per tutta la stagione.

Dopo aver provato a prendere Milik, Dzeko e Suarez alla fine la Juve ha preso Morata, che ha caratteristiche incredibilmente diverse. Dopo un buon inizio di stagione ora sta rendendo da 5. Se la Juve vuole svoltare, per la prossima stagione deve individuare un centravanti diverso da lui.