La panchina di Pioli non è al sicuro: in caso di mancata qualificazione in Champions il tecnico del Milan rischia

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Stefano Pioli potrebbe non essere riconfermato sulla panchina del Milan nel caso in cui non centrasse la qualificazione in Champions League in vista del prossimo anno: a riportare la notizia è il Corriere dello Sport.

Stefano Pioli | Jonathan Moscrop/Getty Images
Stefano Pioli | Jonathan Moscrop/Getty Images

Dopo una prima parte di stagione d'alto livello che ha visto i rossoneri in vetta alla classifica di Serie A per molto tempo, a una sola giornata dal termine del campionato la qualificazione all'Europa che conta non è ancora ipotecata ed i rossoneri si giocano tutto nella partita contro l'Atalanta dopo aver sprecato il match-ball contro il Cagliari pochi giorni fa. Alla luce di questo la panchina del tecnico ex Fiorentina sarebbe per l'appunto in bilico.

La società ha più volte ribadito che il tecnico del Milan il prossimo anno sarà ancora Pioli a prescindere dal fatto che i rossoneri centrino o non centrino la qualificazione in Champions League. Tuttavia, se il Diavolo dovesse davvero non riuscire ad entrare nell'Europa che conta, verranno fatte delle valutazioni sull'operato dell'allenatore emiliano. Staremo a vedere: domenica sera dopo il match di Bergamo la situazione sarà un po' più chiara.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.