La polemica di Luis Alberto: "Bello l'aereo, ma non ci pagano"

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 13 nov. (askanews) - Scoppia la polemica in casa Lazio alle prese con il caso Tamponi. Nel giorno della presentazione dell'aereo personale acquistato dal presidente Lotito per la squadra, il centrocampista Luis Alberto ha postato una story su Instagram, nella quale si legge: "Molto bello, ma quando ci occupiamo di quello che c'è dentro? Apparenza...". Un messaggio criptico solo in superficie perché, come emerso successivamente, si tratta di un riferimento polemico a una questione di stipendi arretrati. La conferma è arrivata nel corso di una diretta su Twitch, durante la quale a chi gli chiedeva dell'aereo, lo spagnolo ha risposto: "Sì, l'ho visto, ma lo dobbiamo pagare noi. Comprano cose ma non ci pagano". Luis Alberto ha da poco rinnovato il proprio contratto con i biancocelesti fino al 2025 ma, stando alle sue parole, qualche conto con il club è ancora in sospeso.