La Rassegna Stampa dei principali giornali sportivi italiani di mercoledì 19 maggio 2021

·1 minuto per la lettura

È il giorno della finale di Coppa Italia. Atalanta e Juventus si affronteranno questa sera al Mapei Stadium per alzare il trofeo nazionale. Si rivedrà anche il pubblico: presenti poco più di 4000 persone allo stadio. La Dea sogna di coronare un ciclo di tale grandezza alzando una coppa, i bianconeri vogliono rendere un po' meno negativa una stagione che li vedrà lottare fino all'ultimo per un posto in Champions League.

Per quanto riguarda la Serie A, il Torino acciuffa la salvezza quasi in extremis. Nel recupero del match contro la Lazio, disputato ieri sera, i granata hanno strappato lo 0-0, tanto bastava per portarsi a quattro punti dal Benevento e rendere inutile il match di domenica sera contro i campani.

In casa Napoli invece, in attesa dell'ultima giornata che potrebbe riportare i campani in Champions League, rischia di scoppiare un caso Insigne. Il giocatore è in scadenza di contratto nel 2022 e ad oggi non sembrano esserci i presupposti per un rinnovo. Con l'addio pressoché scontato di Gattuso, l'allenatore che l'ha valorizzato nell'ultima stagione, il capitano partenopeo potrebbe lasciare la Campania per seguire l'attuale mister, che ha diverse offerte sul tavolo.

Questi sono i temi caldi della rassegna stampa dedicata alle prime pagine dei giornali sportivi italiani di oggi, mercoledì 19 maggio 2021.

Le prime pagine dei giornali sportivi del 19 maggio 2021

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli