La Rassegna Stampa dei principali quotidiani sportivi italiani di venerdì 25 giugno 2021

·1 minuto per la lettura

Si avvicina Wembley. Domani l'Italia giocherà a Londra gli ottavi di finale di Euro 2020 contro l'Austria. Oggi le conferenze stampa. Roberto Mancini rischia di dover fare a meno di Giorgio Chiellini, tornato ad allenarsi con il gruppo ma non ancora in grado di reggere - probabilmente - novanta minuti di partita. Nasce anche una piccola polemica sulla designazione arbitrale: per il match degli azzurri infatti ci sarà un arbitro inglese, che arbitrerà a Londra, dopo le frecciatine del Primo Ministro italiano Mario Draghi sul possibile spostamento di semifinali e finali lontani dall'Inghilterra, dove sono in aumento i contagi.

Intanto dalla UEFA, in vista della stagione 2021-22, arriva una novità importantissima: non sarà più valida la regola del gol in trasferta. In caso di punteggio in parità al termine dei 180 minuti di gioco, si proseguirà con i supplementari e calci di rigore.

Sul fronte mercato invece la Juventus attende la decisione di Cristiano Ronaldo. Da una sua permanenza o una sua partenza dipenderà il mercato bianconero. E la dirigenza vuole stringere i tempi per capire come muoversi.

Questi sono i temi caldi della rassegna stampa dedicata alle prime pagine dei giornali sportivi italiani di oggi, venerdì 25 giugno 2021.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli