La Rick Ware Racing rinuncia alla 24h di Daytona

Francesco Corghi
motorsport.com

La Rick Ware Racing getta la spugna e rinuncia alla 24h di Daytona, che fra un paio di giorni comincerà ufficialmente con le prime prove che apriranno la stagione 2020 dell'IMSA.

La squadra statunitense aveva annunciato la propria partecipazione all'evento con l'unico prototipo Riley Multimac Mk.30 presente in Classe LMP2, ma a poche ore dall'inizio delle attività sul tracciato ha scelto di ritirarsi.

Niente gara, dunque, per l'equipaggio formato da Cody Ware, Johnathan Hoggard, James Davison e Mark Kvamme, principalmente a causa della mancanza di pezzi di ricambio (cosa che aveva già creato guai ai test "Roar"), anche se Kvamme ed Hoggard sono stati inseriti nella line-up della Precision Performance Motorsports per correre con la Lamborghini.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Con grande dispiacere, e in larga parte a causa di circostanze al di fuori del controllo del team riguardo la combinazione dei piloti e i fondi richiesti per essere competitivi nella nostra categoria, la RWR rinuncia alla 24h di Daytona - si legge nella nota ufficiale - La squadra non vuole compromettere gli obiettivi stagionali e desidera sempre competere al top. Abbiamo un programma in Asia e intendiamo arrivarci per vincere. Per farlo, in LMP2 servono i piloti giusti e il budget. Il nostro prototipo è pronto e quindi ora ci concentreremo sulla ALMS, in modo da prepararci bene anche per Le Mans".

La scorsa settimana la monoposto della RWR ha vinto il round australiano a The Bend e imporsi a fine stagione significherebbe guadagnarsi il diritto a correre nella 24h sul Circuit De La Sarthe.

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2, LMP2: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2, LMP2: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard <span class="copyright">Richard Dole / Motorsport Images</span>
#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2, LMP2: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard Richard Dole / Motorsport Images

Richard Dole / Motorsport Images

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg <span class="copyright">Art Fleischmann</span>
#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg Art Fleischmann

Art Fleischmann

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg <span class="copyright">Art Fleischmann</span>
#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg Art Fleischmann

Art Fleischmann

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg

#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg <span class="copyright">Art Fleischmann</span>
#2 Rick Ware Racing Multimatic/Riley LMP2 Gibson: Mark Kvamme, Cody Ware, James Davison, Jonathan Hoggard #3 Corvette Racing Corvette C8.R: Antonio Garcia, Jordan Taylor, Nicky Catsburg Art Fleischmann

Art Fleischmann

Potrebbe interessarti anche...