La Roma fa i conti con la sfortuna: due giallorossi non sono partiti per Amsterdam

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Pessime notizie per la Roma a poche ore dal match contro l'Ajax, valevole per l'andata dei quarti di finale di Europa League. Il tecnico Paulo Fonseca non avrà a disposizione Chris Smalling e Henrikh Mkhitaryan: i due giallorossi, ancora alle prese con i rispettivi infortuni, non sono partiti alla volta di Amsterdam insieme al resto della squadra.

Le possibilità di vedere il nome dell'armeno sulla lista dei convocati erano minime, ma la conferma è arrivata dall'allenamento di rifinitura di questa mattina. A Trigoria, infatti, Mkhitaryan non ha preso parte alla seduta e concordato con il club la sua permanenza nella Capitale. L'obiettivo è quello di recuperarlo per la gara di ritorno del 15 aprile.

Henrikh Mkhitaryan | Silvia Lore/Getty Images
Henrikh Mkhitaryan | Silvia Lore/Getty Images

Stesso discorso per Smalling, ai box per un risentimento muscolare alla coscia sinistra. Considerando la travagliata stagione vissuta, la Roma ha preferito non forzare il rientro del difensore inglese onde evitare nuove ricadute. Ecco il programma della trasferta in terra olandese: oggi la conferenza stampa di Fonseca e Gianluca Mancini alle ore 18,45; domattina una leggera sgambata nell'albergo e venerdì pomeriggio il rientro in Italia dopo una seduta di scarico.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.