La Roma lavora per il futuro: "Mercato già pianificato"

Il direttore sportivo Frederic Massara, che crede nella rimonta in Europa, rassicura la tifoseria della Roma sulle prossime strategie di mercato.

Nonostante l'handicap con il quale si affronta il Lione nel match di ritorno (l'andata si è conclusa sul 4-2 per i francesi), alla Roma c'è la forte convinzione di poter ribaltare il risultato ed accedere così ai quarti di finale.

Ad esprimersi sul punto è Frederic Massara, che fa leva sulla spinta del pubblico allo stadio: "C’è una bella cornice che ci spingerà verso una rimonta in cui crediamo fortemente e penso che ci siano tutte le condizioni per fare una grande prestazione".

Una delle sorprese di formazione è sicuramente Mario Rui: "Può dare il suo contributo, è rientrato a pieno regime dopo l’infortunio che lo aveva tenuto lontano dai campi per molti mesi ed è reduce da’unottima prestaizone domenica a Palermo e penso che da qui a fine campionato sarà un’ottima risorsa, ma non solo lui. Oggi saranno importanti tutti i giocatori, anche chi subentrerà, sarà una partita lunga e da giocare fino in fondo".

Il direttore sportivo ci tiene a rassicurare sul futuro del club giallorosso: "Le strategie di mercato sono tutte già assolutamente pianificate, la presenza di Pallotta è per noi un momento felice perché si può godere la squadra, è vicino al mister e a tutto l’ambiente e per lui è una bella soddisfazione. Le strategie sono chiare, quelle di costruire una Roma sempre più forte e sempre più competitiva".

Infine Massara preferisce glissare sui rinnovi di Luciano Spalletti e Francesco Totti: "Non ci sono appuntamenti particolari, in questi giorni avrà sicuramente il modo per confrontarsi con i giocatori e con tutti, con il management. Tutte queste questioni vengono gestite in maniera ordinaria da questo management con profitto e penso che tutto andrà per il meglio anche per quanto riguarda il rapporto con il mister".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità