La Roma 'ringrazia' la Ligue 1: anche Olsen e Kluivert verso la Francia

·1 minuto per la lettura

La Roma continua a muoversi sul mercato dopo l'arrivo del nuovo portiere titolare, Rui Patricio, e i passi in avanti compiuti nella trattativa per Granit Xhaka. Le operazioni in entrata, però, se non proprio subordinate, saranno influenzate da quelle in uscita, con Tiago Pinto alle prese con un esercito di esuberi già sfoltito con le partenze di Bruno Peres, Juan Jesus e Antonio Mirante a parametro zero.

Robin Olsen | Marcelo Del Pozo - Pool/Getty Images
Robin Olsen | Marcelo Del Pozo - Pool/Getty Images

In attesa di riuscire a piazzare Steven Nzonzi, che continua a rifiutare tutte le destinazioni, il gm giallorosso è riuscito a mettere a segno due colpi in uscita, entrambi in Francia e all'Olympique Marsiglia: il portiere Pau Lopez e l'attaccante Cengiz Under, ceduti in prestito con obbligo di riscatto al determinarsi di verificate condizioni. E secondo quanto rivelato da Sky Sport la connection tra la Roma e la Ligue 1 potrebbe continuare con altre due cessioni (reminiscenze dell'infausta era Monchi): Robin Olsen e Justin Kluivert.

Kluivert con la maglia del Lipsia | Cathrin Mueller/Getty Images
Kluivert con la maglia del Lipsia | Cathrin Mueller/Getty Images

Sul portiere svedese, reduce da un ottimo Europeo con la sua nazionale, c'è l'interesse del Lille alla ricerca del sostituto di Mike Maignan (a sua volta volato al Milan per sostituire Gianluigi Donnarumma). Justin Kluivert invece è nel mirino del Nizza, dopo l'avventura tedesca con il Lipsia: per l'attaccante olandese figlio d'arte si parla di un prestito, ma si discute ancora sull'inserimento di un obbligo o di un diritto di riscatto.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli