La Roma risorge sull'orlo del precipizio: Ibanez abbatte l'Ajax all'87', è 2-1

Omar Abo Arab
·3 minuto per la lettura

Una vittoria che definire pesante sarebbe riduttivo quella ottenuta dalla Roma, 2-1, in casa dell'Ajax nell'andata dei quarti di finale di Europa League.

Neres e Veretout | Soccrates Images/Getty Images
Neres e Veretout | Soccrates Images/Getty Images

Al 2' pericolosa la Roma con il cross di Dzeko dalla sinistra su cui Pellegrini, in scivolata, non arriva di un soffio. Un minuto dopo risponde l'Ajax con Gravenberch dal limite, Lopez blocca centralmente. Lo spartito giallorosso vede la squadra di Fonseca corta e pronta a ripartire e al 10' è Dzeko a provarci servito da Pellegrini: la deviazione è doppia, ma per l'arbitro è rimessa dal fondo. Al 12' si vede Spinazzola sulla sinistra con una grande azione personale, ma sul cross per Dzeko l'arbitro vede un fallo del bosniaco.

Spinazzola a terra | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images
Spinazzola a terra | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Tre minuti più tardi gran parata di Scherpen sul destro dalla distanza di Cristante, ma al 22' è Dzeko a ricevere da Spinazzola, che si fa male al flessore (verrà sostituito da Calafiori poco dopo), e calciare tra le braccia del portiere olandese. Al 31' occasione Ajax con Tadic che ci prova a giro in area, ma il suo sinistro non inquadra la porta. Al 33' su una punizione di Pellegrini lo schema porta al tiro Cristante, che calcia alto, ma c'era un fuorigioco di Diawara.

La gioia di Klaassen dopo il gol del vantaggio | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images
La gioia di Klaassen dopo il gol del vantaggio | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Al 38' l'Ajax va in vantaggio su un regalo della premiata ditta Diawara-Mancini: il guineano la passa corta e il difensore attende troppo, con Klaassen che scambia con Tadic e poi infila Pau Lopez per il più facile dei gol, 1-0. La Roma rischia di sbandare subito dopo con Antony a tu per tu con Pau Lopez, che salva con un grande intervento, poi la reazione giallorossa è tutta in un cross di Calafiori dalla sinistra che viene deviato in corner. Nei 2' di recupero, gestione del pallone di Pellegrini a parte, non succede più nulla: si va al riposo sull'1-0.

Il rigore di Tadic respinto da Pau Lopez | ANP Sport/Getty Images
Il rigore di Tadic respinto da Pau Lopez | ANP Sport/Getty Images

Nella ripresa nessun (altro) cambio, ma il solito rinvio errato di Pau Lopez che per poco non costa caro. Al 52' ennesimo regalo della Roma in costruzione con Ibanez che, con tutto il tempo del mondo, decide arbitrariamente di abbattere Tadic con il il direttore di gara che concede il rigore. Dal dischetto lo stesso Tadic calcia centrale, Pau Lopez respinge. E da qui si svegliano i giallorossi che prima falliscono il pari con Dzeko di testa da pochi passi, ma poi raggiungono un importantissimo pareggio con la punizione di Pellegrini che Scherpen si butta in porta da solo, 1-1 Roma.

Pellegrini dopo il gol dell'1-1 | JOHN THYS/Getty Images
Pellegrini dopo il gol dell'1-1 | JOHN THYS/Getty Images

La squadra di Fonseca ha un'altra chance con Bruno Peres lanciato da una grande iniziativa di Dzeko, ma il brasiliano dalla destra la passa a Scherpen. Al 67' Pau Lopez rischia grosso facendosi sfuggire il pallone sul tiro di Tagliafico, ma per sua fortuna la palla finisce in corner. Lo spagnolo si riscatta 1' dopo quando disinnesca Brobbey da pochi passi con un'uscita a valanga, poi Lopez è ancora reattivo sulla girata volante a rete di Antony. Quello dell'Ajax è un assedio e i giallorossi raramente riescono a ripartire, tranne all'85' quando Pedro si guadagna il corner da cui nasce il vantaggio della Roma: Ibanez stoppa di petto e raccoglie la "spizzata" difensiva di Klaassen, bruciando Scherpen con un mancino terrificante che vale il 2-1. Termina così, i giallorossi mettono un mattoncino importantissimo in vista del ritorno dell'Olimpico.

L'esultanza di Ibanez al gol del 2-1 | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images
L'esultanza di Ibanez al gol del 2-1 | Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.