La Roma travolge il Crotone 5-0: doppiette per Pellegrini e Mayoral

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Torna a vincere in Serie A la Roma, con un secco 5-0 al Crotone che rimanda indietro l'assalto del Sassuolo.

Henrikh Mkhitaryan | Paolo Bruno/Getty Images
Henrikh Mkhitaryan | Paolo Bruno/Getty Images

Comincia bene la Roma, anche se il primo pericolo lo porta il Crotone con Ounas che, all'8', scappa ad Ibanez e si invola verso Fuzato, ma il difensore brasiliano riesce a disinnescarlo sul più bello. I giallorossi rispondono con un'incursione di Pedro, steso al limite dell'area: sulla punizione battuta da Pellegrini Cordaz fa buona guardia. Pochi minuti dopo è Mkhitaryan a centrare il palo esterno da pochi passi. Il dominio romanista continua con la combinazione Pedro-Pellegrini che porta al tiro il capitano giallorosso: Cordaz si distende e blocca. L'ultima occasione del primo tempo ce l'ha il giovane Darboe che raccoglie un pallone respinto e calcia di prima intenzione: palla alta di poco.

Mayoral dopo il gol dell'1-0 | Paolo Bruno/Getty Images
Mayoral dopo il gol dell'1-0 | Paolo Bruno/Getty Images

La ripresa comincia subito bene per la Roma, che passa in vantaggio già al 46': Mkhitaryan dalla sinistra crossa al centro per Borja Mayoral che insacca con un perfetto sinistro l'1-0 giallorosso. Al 50' Crotone vicino al pari con il cross di Molina dalla sinistra su cui Kumbulla in ritardo non marca Messias: il colpo di testa del brasiliano va a lato. Al 52' Mkhitaryan ci prova con un destro a giro che però non inquadra la porta. Passano 2' ed è Simy a impegnare Fuzato dal limite, che poi si ripete poco dopo.

Pellegrini dopo il 2-0 | Silvia Lore/Getty Images
Pellegrini dopo il 2-0 | Silvia Lore/Getty Images

Al 69' la Roma raddoppia con Pellegrini che con un ottimo stop, sfrutta il buco di Golemic e insacca sul secondo palo con un destro da posizione defilata: 2-0. Dopo 3' il capitano giallorosso firma anche il tris con un mancino di prima dal limite su assist di Mkhitaryan: è 3-0.

L'esultanza dopo il gol di Mkhitaryan | Paolo Bruno/Getty Images
L'esultanza dopo il gol di Mkhitaryan | Paolo Bruno/Getty Images

Al 77' la Roma dilaga con il 4-0 e un'azione splendida iniziata da Pastore che serve Pellegrini, poi il lancio per Karsdorp con l'olandese che in area allarga sulla sinistra per l'inserimento di Mkhitaryan che in scivolata insacca il poker. All'81' Ounas potrebbe realizzare il gol della bandiera, ma dopo aver mandato al bar mezza difesa invece di tirare in porta rientra ancora e si fa chiudere da Jesus. Al 90' Mayoral, lanciato dal neo entrato Zalewski, chiude i conti con il 5-0 che vale la doppietta personale.

Segui 90min su Instagram.