La Roma vuole Alessio Cragno per il dopo Pau Lopez: può arrivare ma a una condizione

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Roma ha bene in mente quali saranno le priorità in vista della prossima stagione. I giallorossi dovranno investire in maniera importante sul portiere ma anche sul centravanti. Due ruoli fondamentali, da non sbagliare.

Alessio Cragno | Enrico Locci/Getty Images
Alessio Cragno | Enrico Locci/Getty Images

Il portiere, scrive il Corriere dello Sport, sarà scelto in Italia. Pau Lopez non ha mai convinto e andrà via. A partire potrebbero essere anche gli altri suoi due colleghi Antonio Mirante e Fuzato, per una completa rivoluzione.

Tiago Pinto valuta diversi profili, anche seguendo le relazioni che ha ricevuto dal preparatore dei portieri Marco Savorani. Sono tre i profili valutati sin qui con estrema attenzione a Trigoria: piacciono in particolare Juan Musso dell'Udinese e Gollini dell'Atalanta, ma è in corsa anche Alessio Cragno, da tempo nel giro della Nazionale, un futuro nel Cagliari tutto da decifrare. I rapporti tra Roma e Cagliari sono buoni. Il suo procuratore ne ha parlato nei giorni scorsi con Tiago Pinto. Cragno può arrivare in giallorosso a una condizione: per Giulini il portiere finirà sul mercato solo in caso di retrocessione in Serie B. Roma dunque alla finestra.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.