La Sampdoria vuole blindare Schick: ritocco all'ingaggio e clausola più alta

Patrik Schick si avvicina sempre di più alla Juventus. Volontà del giocatore chiara: subito in bianconero, Marotta al lavoro per chiudere.

 Le sirene di mercato suonano forte già da settimane ma la Sampdoria non sembra avere alcuna intenzione di perdere Schick senza combattere.

Secondo quanto riporta 'Sky Sport', anzi, lunedì prossimo i dirigenti blucerchiati incontreranno l'agente Pavel Paska nel tentativo di convincerlo a fare restare l'attaccante ceco a Genova almeno un altro anno.

Per riuscirci la Sampdoria è pronta ad offrire un ritocco dell'attuale ingaggio a Schick, ma contestualmente vorrebbe alzare anche la clausola rescissoria attualmente fissata a quota 25 milioni di euro.

Una cifra che, dopo le ottime prestazioni sfoderate dal ragazzo classe 1996 nel suo primo anno di Serie A, non sembra più adeguata per evitare che Schick saluti già la prossima estate.

L'attaccante finora ha collezionato 26 presenze, molte da subentrato, realizzando ben nove goal. Un ruolino di tutto rispetto e che ha risvegliato l'interesse di Inter e Juventus in Italia, ma anche di big europee come Atletico Madrid, Arsenal e Tottenham.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità