La Serie A contro il razzismo: nasce l'iniziativa Keep Racism Out. Tutte le novità

Alessio Eremita
·4 minuto per la lettura

La Lega Serie A ha annunciato il lancio di Keep Racism Out, campagna promossa dall'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri per combattere il razzismo nel mondo del calcio. Il comunicato ufficiale: "La Lega Serie A e l’UNAR con una serie di iniziative dedicate alla XVII settimana d’azione contro il razzismo, organizzata ogni anno dall’UNAR e che si celebra quest’anno dal 21 al 27 marzo, promuovono Keep Racism Out, la prima campagna della Lega Serie A che si pone l’obiettivo di combattere ogni forma di discriminazione nel calcio. Grazie al supporto e alla partecipazione dei 20 Club associati è stato iniziato molti mesi fa un percorso virtuoso che ha già visto la prima giornata di questo campionato dedicata all’iniziativa Keep Racism Out, l’organizzazione di un workshop nello scorso mese di dicembre e la creazione di una Commissione CSR permanente che ha identificato le linee d’azione per sradicare il razzismo dagli stadi".

Le iniziative a sostegno della campagna Keep Racism Out

Inter-Sassuolo | Emilio Andreoli/Getty Images
Inter-Sassuolo | Emilio Andreoli/Getty Images

15/03 – Lancio del kit ufficiale Keep Racism Out: all’interno del videogioco di calcio più giocato del mondo, EA SPORTS FIFA 21 di Electronic Arts, nella modalità di gioco FIFA Ultimate Team; i giocatori di tutto il mondo potranno ottenere la speciale divisa ed utilizzarla per la propria squadra.

17/03 – Spot Video: tutti i Club di Lega Serie A, insieme, attraverso i propri protagonisti, lanciano per la prima volta un messaggio forte contro il razzismo attraverso un video che sancisce la volontà precisa di un impegno condiviso. 20 Calciatori rappresentativi, uno per ciascuno dei Club, pronunceranno un messaggio chiaro di inclusione e lotta al razzismo. Il video sarà pubblicato su tutti i canali ufficiali di Lega Serie A e su tutti i profili social media dei 20 Club.

19, 20, 21/03 – Giornata di campionato dedicata alla campagna: la Lega Serie A dedicherà interamente alla campagna la 28ª giornata della Serie A TIM 2020/21, in programma il 19, 20 e 21 marzo.

Il podio portapallone, l’arco di allineamento dinanzi al quale tutte le squadre si schiereranno e la lavagna luminosa per le sostituzioni riporteranno la brand identity della campagna; i capitani di ciascun Club indosseranno al braccio una fascia dedicata all’iniziativa; in più tutti i calciatori indosseranno sulla manica destra della propria maglia la patch Keep Racism Out. Infine, al termine della gara, allenatori e calciatori che si presenteranno ai microfoni per le interviste di rito, porteranno sulla propria giacca l’adesivo Keep Racism Out.

Le dichiarazioni di De Siervo e Loukarelis

Luigi De Siervo | Emilio Andreoli/Getty Images
Luigi De Siervo | Emilio Andreoli/Getty Images

Le parole di Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Serie A: "L’azione per contrastare il razzismo nel calcio non conosce tregua e sappiamo che c’è ancora molto da fare. Dal workshop di dicembre realizzato insieme ai Club sono arrivate indicazioni molto chiare su come agire a livello di educazione dei fan, di gestione degli episodi di razzismo, di inclusione sul territorio e di revisione dei regolamenti di concerto con la Figc. La nostra azione sarà costante e grazie alla collaborazione con le nostre Società proseguiremo con determinazione a ogni livello la lotta contro le discriminazioni”.

Il commento di Triantafillos Loukarelis, direttore generale dell’UNAR: “Con Keep Racism Out all’interno della settimana d’azione contro il razzismo continua l’impegno e l’ottimo lavoro che stiamo portando avanti da un anno con la Lega Seria A, che si sta dimostrando un partner efficiente e determinato per contribuire a sconfiggere ogni tipo di discriminazione nello sport a tutti i livelli e in particolare nel calcio. La Settimana di azione contro il razzismo è un appuntamento tradizionale dell’UNAR, di sensibilizzazione e animazione territoriale promosso in tutta Italia nel mondo della scuola, delle università, dello sport, della cultura e delle associazioni, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale che si celebra ogni anno il 21 marzo. Per l'appuntamento di quest’anno, giunto alla diciassettesima edizione, Keep Racism Out sarà il messaggio condiviso da molte realtà territoriali in particolare quelle che hanno partecipato alla settimana e dalle associazioni e federazioni dell’ Osservatorio Nazionale contro le Discriminazioni nello Sport dell’UNAR, proprio per dare continuità al comune lavoro con la Lega Serie A, con l'obiettivo di diffondere un messaggio di rispetto, di inclusione, di prevenzione e di contrasto ad ogni forma di discriminazione”.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.