La sorella di Cristiano Ronaldo contro Van Dijk: "Una vita frustrata"

Duro attacco della sorella di Cristiano Ronaldo a van Dijk dopo una battuta di quest’ultimo: “Quando vincerai potrai sederti con lui…”.
Duro attacco della sorella di Cristiano Ronaldo a van Dijk dopo una battuta di quest’ultimo: “Quando vincerai potrai sederti con lui…”.

"Era un rivale?”. Musica e parole di Virgil van Dijk che lunedì sera ha così commentato in maniera scherzosa l’assenza di Cristiano Ronaldo alla cerimonia della consegna del Pallone d’Oro 2019.

La decisione del fuoriclasse della Juventus di non presentarsi a Parigi ha fatto molto discutere ed il difensore del Liverpool, che poi si è piazzato secondo nella classifica finale ad un soffio dal vincitore Leo Messi, è stato tra coloro che hanno deciso di valutare la cosa con ironia, tanto che poi si è prontamente complimentato con CR7 per quella che è stata e continua ad essere la sua straordinaria carriera.

"Ho grande rispetto per Cristiano Ronaldo e Messi, sono al top da tantissimo tempo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Quella di van Dijk è stata una battuta che ha fatto sorridere in molti, ma c’è anche chi non l’ha presa affatto bene. E’ il caso della sorella di Cristiano Ronaldo, Katia Aveiro, che attraverso un lungo post pubblicato su Instagram ha duramente attaccato il giocatore olandese.

“Penso che ci siano persone che vivono una vita totalmente frustrata, fuori dalla realtà… e quanta umiltà!

Reporter: “Cristiano Ronaldo non sarà qui stasera. E’ un rivale in meno”. Van Dijk: “Cristiano Ronaldo è davvero un rivale?”. Questa è la risposta del difensore olandese del Liverpool quando gli è stato chiesto dell’assenza della stella portoghese alla cerimonia. Si sapeva che Ronaldo non avrebbe vinto il premio. Anche se ha vinto importanti titoli collettivi… ma questo è un altro discorso, vedremo dove sta la verità sul calcio!

Ora, caro Virgil, dove stai andando adesso, Cristiano Ronaldo è già andato e venuto mille volte. Guarda, mio caro Virgil, che Cristiano Ronaldo ha vinto tre volte il titolo nel Paese nel quale tu giochi da anni senza aver ancora messo le mani su alcun titolo. Cristiano Ronaldo è stato anche il miglio giocatore e miglior marcatore nel Paese in cui tu giochi Virgil. A proposito, era anche più giovane di te. In seguito, caro Virgil, Cristiano Ronaldo è andato altrove ed è diventato il miglior giocatore della storia di un piccolo club, il Real Madrid, ti dice qualcosa questo Virgil? Probabilmente sì, visto che con quel club Cristiano ti ha battuto in una finale di Champions League. Lui ne ha vinte cinque Virgil. Lo stesso Ronaldo che con i suoi compagni ha schiacciato i tuoi ‘oranje’ in un’altra finale. E’ stata dura Virgil? Dispiace. Ancora caro Virgil, in uno dei periodo meno vincenti della sua carriera, Cristiano Ronaldo ha comunque vinto più di te. Impressionante vero? Quando vincerai i titoli che contano davvero ne riparleremo. Quando ne avrai una manciata di davvero importanti, potresti essere in grado di sederti ad un tavolo con Cristiano”.

Parole pesanti come macigni, accompagnate dalla foto dell’ormai famosa rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus quando allora vestiva la maglia del Real Madrid.

Potrebbe interessarti anche...