La Sorrento Positano diventa maratona virtuale

Adx
·2 minuto per la lettura

Roma, 20 nov. (askanews) - Cambia la Sorrento Positano che domenica 6 dicembre si sarebbe dovuta svolgere come da programma nella splendida penisola sorrentina e amalfitana con le canoniche distanze di ultramaratona da 54km, Panoramica da 27km e Family Run 5km. Se i podisti non potranno correre sulle strade e tra panorami e i profumi tra Sorrento e Positano, potranno comunque correrla in forma individuale in tutto il mondo. Causa Covid19 la gara in forma 'classica' è annullata ma, contestualmente all'annullamento 'fisico' della competizione, Napoli Running è lieta di annunciare la nascita del Sorrento Positano Digital Running Festival, evento aperto a tutti i podisti del mondo dove comunque vi sarà la medaglia ed altri gadget digitali oltre alla possibilità di acquistare la maglia adidas. Il Sorrento Positano Digital Running Festival è un evento virtuale innovativo, organizzato da Napoli Running in partnership con Realbuzz e permetterà agli amanti dello sport di vivere i paesaggi, i sapori e la cultura della Costiera Sorrentina ed Amalfitana direttamente da casa. Sorrento Positano Digital Runing Festival si potrà liberamente camminare o correre in ogni dove dal 6 al 31 dicembre, sulle distanze di ultramaratona da 54km, Panoramica 27km, Family Run 10km. E' possibile coprire e suddividere la distanza in più allenamenti, sempre tra il 6 e il 31 dicembre: la somma dovrà portare alla distanza prescelta. Non serve essere un maratoneta o un runner. E' un evento aperto anche a chi ama il calcio, il volley, il basket, il tennis, semplicemente lo star bene. Anche un semplice camminatore potrà facilmente sognare il traguardo e la medaglia della 54km, basteranno ad esempio 10 camminate (sono 24 giorni totali) da 5,4km circa cadauna. Oppure magari un runner per la 27km può scegliere di dividere la distanza in 2 o 3 allenamenti. Tutti possono farcela. Il Sorrento Positano Digital Running Festival può essere l'obiettivo giusto in questo difficile 2020. Si potrà correre dove si vuole, sempre nel rispetto delle normative sanitarie vigenti delle varie regioni o nazioni nel mondo e sarà possibile dare prova della propria corsa o camminata registrando la prestazione su un GPS tracker o con un app come Strava, Runkeeper, Garmin etc, si dovrà poi caricare i risultati sulla piattaforma Realbuzz nella propria area dedicata denominata Festival Zone. L'iscrizione avverrà su Realbuzz, piattaforma internazionale leader delle competizioni virtuali nel mondo, si trovano i più grandi eventi del globo e Sorrento Positano è presente. Sarà possibile iscriversi anche a tutti e tre gli eventi (54-27-5km) oppure a due, a seconda del proprio piacere, con una tariffa convenzionata.