La Spagna si ferma per il 'Clasico': il Barcellona cerca la fuga sul Real Madrid

Goal.com
Real Madrid e Barcellona si giocano una buona fetta di Liga nel 'Clasico': vincendo i blaugrana volerebbero a +5 sui rivali.
Real Madrid e Barcellona si giocano una buona fetta di Liga nel 'Clasico': vincendo i blaugrana volerebbero a +5 sui rivali.

Il giorno del giudizio per il calcio spagnolo è finalmente arrivato: a scontrarsi nel 26esimo turno di Liga sono Real Madrid e Barcellona, divise da due soli punti in una classifica che vede i blaugrana al comando.

Un sorpasso avvenuto proprio in occasione dell'ultima giornata: 'Blancos' sconfitti di misura sul campo del Levante, netto 5-0 invece per i catalani sul malcapitato Eibar, trascinati dal poker di un Messi in forma smagliante.

L'augurio dei tifosi e degli appassionati di calcio è che lo spettacolo sia di gran lunga migliore rispetto a quello andato in scena all'andata: allora finì 0-0 e nessuno riuscì a prevalere sull'avversario.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Una vittoria significherebbe tantissimo per il Barcellona che volerebbe a +5 sul Real Madrid, costretto a sua volta a vincere davanti ai propri tifosi per riprendersi la leadership solitaria del campionato.

Zidane non potrà schierare Eden Hazard, reduce da una frattura al perone: spazio per Benzema e Bale in avanti nel solido 4-3-1-2, con Isco nelle vesti di trequartista. Confermato Valverde in mediana, Mendy titolare sulla fascia sinistra difensiva a discapito di Marcelo.

Setien potrebbe concedere la prima da titolare al nuovo acquisto Braithwaite: il dubbio del tecnico riguarda la presenza di Vidal dal primo minuto e, in quest'ultimo caso, il modulo sarebbe un 4-3-1-2 con conseguente declassamento del danese in panchina. Lenglet favorito su Umtiti per giocare al fianco di Piqué.

Queste le probabili formazioni di Real Madrid-Barcellona:

REAL MADRID (4-3-1-2): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos; Isco; Benzema, Bale.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Junior Firpo; Arthur, Busquets, F. De Jong; Messi, Braithwaite, Griezmann.

Potrebbe interessarti anche...