La speranza è l'ultima a morire: la Roma può credere ancora nello Scudetto

L'impresa è di quelle difficili, ma non è impossibile. In casa Roma credono ancora allo Scudetto e alla possibilità di una grande rimonta ai danni della Juventus, attuale capolista del campionato con 6 punti di vantaggio. 

A dare fiducia ai giallorossi c'è anche l'ottimo ruolino di marcia tenuto nel girone di ritorno: la Roma è infatti prima assoluta dopo il giro di boa con 30 punti conquistati in 12 gare, uno in più della coppia Juventus-Napoli (29).

Non solo: la squadra di Spalletti ha al momento anche la miglior differenza reti dell'intero campionato, +43, meglio anche qui della Juventus (+42) e del Napoli (+39). 

volata scudetto - serie a

I numeri sono senza dubbio il primo motivo che induce a sperare in una grande rimonta. Ma non il solo: i bianconeri hanno sì 6 punti di vantaggio in classifica sui giallorossi, secondi, ma spenderanno energie importanti in Champions League.

Ci sarà poi lo scontro diretto fra le due contendenti il prossimo 14 maggio allo Stadio Olimpico, appena 4 giorni dopo una possibile semifinale europea dei bianconeri di Allegri. I giallorossi sperano dunque che la Vecchia Signora vada avanti in Champions e arrivi poi 'spremuta' alla fase finale del campionato.

Motivo per cui questa sera tiferanno sicuramente Barcellona nella sfida stellare in programma allo Juventus Stadium.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità