La star dei Los Angeles Lakers, LeBron James, è stato multato per un gesto osceno

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

AGI - La stella dei Los Angeles Lakers, LeBron James, è stato multato di 15.000 dollari per un 'gesto osceno' e ammonito per aver bestemmiato durante una conferenza stampa dei funzionari disciplinari dell'NBA. Lo ha reso noto il portavoce della League Operations presso la NBA, Byron Spruell, in un comunicato stampa.    

E' la seconda volta, in questa settimana, che la Lega ha disciplinato James per un incidente sul campo. Il cestista statunitense, infatti, era stato sospeso per un alterco avuto con Isaiah Stewart dei Detroit Pistons durante la partita del 21 novembre. È stata la prima sospensione della carriera. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli