La vittoria sul Napoli riporta un po' di sereno in casa Juve: il finale di stagione può essere più in discesa

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

3 punti per tenere alle spalle gli azzurri nella corsa ad un posto Champions ma anche e soprattutto per riportare un po' di sereno all'interno del proprio spogliatoio: la vittoria 2-1 della Juventus sul Napoli di ieri sera è importante per svariate ragioni.

Paulo Dybala | MB Media/Getty Images
Paulo Dybala | MB Media/Getty Images

Le prime sono per l'appunto di classifica: grazie ai 3 punti conquistati con gli azzurri grazie ai gol di CR7 e di Dybala i bianconeri hanno consolidato il terzo posto, hanno mantenuto a debita distanza la squadra campana nella lotta per la conquista di un posto in Champions League la prossima stagione e si sono tolti un enorme peso dalle spalle. Il lavoro di certo non finisce qui ma il finale di stagione della Juventus dopo questa importante vittoria potrebbe essere un po' più in discesa.

Andrea Pirlo | Enrico Locci/Getty Images
Andrea Pirlo | Enrico Locci/Getty Images

Oltre a questo, il successo sul Napoli è importante anche per lo spogliatoio e soprattutto per il futuro di Andrea Pirlo: da settimane il tecnico bianconero è nell'occhio del ciclone per via dei suoi risultati altalenanti ma grazie ai 3 punti conquistati ieri contro gli azzurri la sua panchina torna decisamente al sicuro, almeno per il momento. Il Maestro e i suoi ragazzi però non possono sedersi sugli allori: ci sono ancora 9 gare da giocare e il posto in Champions League da consolidare. Guai a mollare la presa proprio adesso.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.