L'agente di Consigli: "No al Napoli. È importante per il Sassuolo"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Andrea Consigli resterà al Sassuolo per almeno un'altra stagione nonostante il contratto in scadenza a giugno 2022. È questa l'idea del suo agente, Andrea D'Amico, il quale ha smentito le voci che vorrebbero il portiere neroverde al Napoli per fare il vice di Alex Meret: "Consigli al Napoli? Non c’è mai stato alcun tipo di colloquio in questo senso. Prima di tutto perché è uno dei migliori portieri del campionato e non ho mai preso in considerazione l’idea di vederlo come secondo di nessuno. Peraltro è importante per il Sassuolo e il club per venderlo deve avere un’alternativa".

Andrea Consigli | Jonathan Moscrop/Getty Images
Andrea Consigli | Jonathan Moscrop/Getty Images

Il procuratore, nel corso di un'intervista rilasciata a Radio Marte, non ha però escluso i corteggiamenti di altri club: "Ci sono interessamenti importanti, ne abbiamo parlato con tante squadre ma assolutamente in funzione del primo portiere, non del secondo. Il suo livello e la sua aspirazione è quella di continuare a giocare come primo portiere. Di fatto non c’è mai stata una chiamata del Napoli, non c’è niente di concreto. Poi molto dipende anche dalle prospettive sportive e dai livelli di squadra. Non è solo una questione salariale ma di progetto tecnico. Se un allenatore di top club ti chiama perché vuole avere due portieri che se la giochino non si può a priori dire no. Dipende da qual è il progetto tecnico. In questo momento è impossibile rispondere perché non c’è mai stato un interessamento da parte del Napoli".

Segui 90min su Instagram.