L'agente di Eriksen: 'A gennaio vuole andare a San Siro per i tifosi dell'Inter. Futuro? Mi hanno chiamato due club'

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Dopo la risoluzione del contratto con l'Inter e la lettera del club, l'agente di Christian Eriksen Martin Schoots ha fatto il punto sulla situazione del suo assistito: "E' in buone condizioni fisiche, sono ottimista sul suo ritorno in campo perché il calcio è la sua passione - ha detto a La Gazzetta dello Sport - Due club mi hanno già chiamato per sapere come sta, vediamo cosa succederà a gennaio. Era chiaro che sarebbe finita così, purtroppo; l'Italia è l'unico Paese che non permette di giocare o allenarsi con un defibrillatore".

IL RITORNO A SAN SIRO - "Per ora ha salutato solo i dirigenti, ma presto incontrerà anche i compagni. Vuole venire a San Siro già a gennaio per questi tifosi che sono pazzi di lui. L'hanno voluto fortemente, e quando l'hanno conosciuto davvero hanno apprezzato anche l'uomo. Questa è una cosa che va al di là del calcio, e rimarrà per sempre".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli